PROTEGGI LA TUA SALUTE

Con il Glutatione

Capita di sentirne parlare, ma pur essendo un elemento chiave decisivo nella salute di tutti noi, ben poche volte il nostro medico ce ne fa anche solo cenno.
Direi che il glutatione è semplicemente sottovalutato, spinti, come si è, a cercare la chimica più aggiornata e decisiva per vincere questa o quella patologia.

glutatione

Eppure il modo più efficiente, naturale, potente, di vincere le malattie, rallentare il processo di invecchiamento, migliorare la salute in generale, è proprio avere in corpo glutatione, che guarda un po’, E’ IL CORPO STESSO A PRODURRE.
Il glutatione nell’organismo viene sintetizzato combinando tre aminoacidi, la glutammina, la glicina, e la cisteina.
La loro unione permette di liberarsi di tossine, metalli pesanti, e radicali liberi, che vanno continuamente formandosi all’interno del corpo.
Una delle peculiarità di questa fenomenale molecola è la capacità di riciclarsi. Una volta incontrato un radicale libero infatti sacrifica la sua potenzialità per renderlo inerte, ma subito dopo trova il modo di rigenerarsi, ed avvia così nuovi processi di inertizzazione.
Purtroppo quando il corpo è stracarico, da tempo, di tossine, questa funzionalità di riciclo viene meno, e tutto l’organismo va in sofferenza. Negli ammalati si riscontra infatti una grave deficienza di GSTM1, una famiglia di enzimi che hanno proprio questa capacità DI RIGENERARE IL GLUTATIONE.
In quanto forte disintossicante, il glutatione aiuta a liberarsi di vari composti nocivi che si accumulano nel corpo, in conseguenza di esposizione a stress psico-fisico, invecchiamento, radiazioni elettromagnetiche, traumi e contusioni, infezioni, farmaci, sostanze inquinanti, ed anche una dieta povera.
Tuttavia, più è alto il numero di fattori ossidanti, maggiore è la quantità di glutatione necessaria, che però non può superare certi limiti. Quando questo avviene è il fegato a farne le spese, sovraccaricandosi di lavoro, e perdendo contemporaneamente la protezione degli epatociti proprio da parte del glutatione.
E’ determinante quindi favorire una produzione endogena di glutatione ai massimi livelli, usando ALCUNE ACCORTEZZE facili e molto efficaci.
1) Aumentare l'assunzione di vitamine e minerali. Alcune vitamine possono aiutare a migliorare i livelli di glutatione e potresti prendere in considerazione l'aggiunta di questi integratori nella tua routine quotidiana: vitamina C, vitamina E, selenio, acido folico, vitamina B6, vitamina B12, acido alfa lipoico.
2) Consumare proteine che derivano da alimenti di origine animale. Il glutatione infatti, si compone di tre aminoacidi ed uno di questi, la cisteina, è virtualmente assente nei cibi di sola provenienza vegetale. Dunque mancando la cisteina, manca anche la possibilità di completare la formazione di glutatione.
3) Lo zolfo è ugualmente implicato nella produzione di glutatione, quindi è importante assumere cibi naturalmente ricchi di zolfo come aglio, cipolle, verdure crucifere.
4) Esercizio fisico ad alto impatto. Che è il solo tipo di attività che induce nell’organismo le condizioni atte a formare nuovo glutatione. Si tratta di qualunque tipo di esercizio in grado di coinvolgere più masse muscolari alla volta, e con alti livelli di intensità. Ne sono un ottimo esempio i burpees che vedi qui https://www.youtube.com/watch?v=pJFS27wgDG0&t=12s
5) Aggiungere alla abituale alimentazione il fungo Ganoderma Lucidum, in qualità di integratore. Tra i suoi sorprendenti principi attivi (oltre 400) sono presenti le vitamine e i minerali citati poc’anzi, eccellenti coadiutori del glutatione. Poi troviamo anche il citocromo p450, famiglia di enzimi particolarmente dotata nel preservare e recuperare l’integrità del fegato e delle sue cellule (epatociti). In aggiunta è presente il germanio, un minerale in grado di portare forti quantità di ossigeno alle cellule, e la cui presenza è un forte deterrente alla formazione di nuovi radicali liberi. E' una grande opzione per risparmiare glutatione e ridurne la forte necessità in un momento critico per l’organismo.
Se ti senti malandato e soffri di frequenti raffreddori e mancanza di energia, potresti soffrire di una carenza di glutatione.

Nota Importante.
Per coloro che decidono di sperimentare la terapia naturale a base di fungo ganoderma, è necessario sapere che il fungo deve essere coltivato secondo una precisa metodologia e in specifiche aree geografiche, e che i procedimenti con i quali vengono ricavate le polveri dal fungo sono DETERMINANTI nel mantenere (o perdere) i principi attivi di cui sopra. Quindi i procedimenti estrattivi che impiegano solventi chimici utili a massimizzare la resa del prodotto di partenza, ANNIENTANO la biodisponibilità delle sostanze contenute, e diventano altresì un PERICOLO PER LA SALUTE, in quanto i residui di lavorazione rimangono “intrappolati” nella struttura chimico fisica del fungo. Questo accade anche quando si certifica che il fungo viene coltivato secondo Metodo Biologico. Deve infatti essere chiaro che, se un fungo di buona qualità, come si ritiene sia quello sottoposto a trattamento biologico, viene poi lavorato aggressivamente nella fase di estrazione, PERDE COMUNQUE OGNI PREROGATIVA E CAPACITA’ TERAPEUTICA.
Ho valutato quindi con attenzione le varie proposte, e le relative specifiche di produzione di varie aziende presenti sul mercato del ganoderma, ed ho verificato che l’unica a fare della TOTALE GENUINITA’ del prodotto finale, un preciso obiettivo aziendale, è la DXN.
Non a caso il nome DXN esprime nella lingua madre (il cinese) , i concetti di AFFIDABILITA’, ONESTA’, VIRTU’.
Se intendi dunque apprezzare fino in fondo gli effetti che può generare su di te, sui tuoi disturbi, sulla tua salute complessiva, un prodotto naturale, di storia millenaria, e realizzato secondo precisi standard di eccellenza, come il Ganoderma Lucidum, contattami qui, oppure al 327 7343859.
Potrai avere le informazioni di cui hai bisogno per conoscerlo fino in fondo, e capire perché funziona.
Puoi anche acquistare direttamente il prodotto e vedere tutta la linea DXN sul sito http://www.accessoripalestra.it/dxn_prodotti.htm
LIBERO DAL MALESSERE, LIBERA LA MIA VITA

Se hai apprezzato questo contenuto potrai leggere molte altre informazioni e suggerimenti di mia redazione, per il tuo benessere e l’attività fisica, qui

Puoi anche contattarmi su Facebook attraverso messenger, oppure chiamarmi al 327 7343859.